logo1

Processo Veneto Banca, Movimento difesa cittadini si costituirà parte civile

Intanto aumenta il numero dei risparmiatori che decidono di affidarsi alla tutela legale dell'associazione. Oggi nuovi colloqui a Verbania

 

mcd

 

 

Il Movimento difesa cittadino si costituirà parte civile al processo contro i vertici e i direttori di filiale di Veneto Banca. L’associazione oggi a Verbania ha avuto nuovi incontri con risparmiatori che hanno perso i loro risparmi a seguito dell’acquisto di pacchetti finanziari dalla banca veneta. Gli avvocati Matteo Moschini e Clarissa Tacchini si dicono soddisfatti perché la magistratura ha riconosciuto la bontà delle tesi da loro sostenute. I due legali hanno illustrato la situazione ai risparmiatori incontrati nel pomeriggio a Intra. L’avvocato verbanese Clarissa Tacchini ha spiegato : “ Il Vco è stato particolarmente colpito da questa vicenda. Ci sono ancora molti risparmiatori che devono uscire allo scoperto. Diversi non credevano di poter avere tutela legale. Dopo le notizie relative alla fissazione del processo penale hanno trovato il coraggio e ora vogliono giustizia” .

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa