logo1

Meteo: vento e sole, neve scarseggia sotto i 2000 metri

arpa logo

Nei prossimi giorni ancora foehn. Rischio sui pendii ripidi

Vento e sole terso continuano a caratterizzare le condizioni meteo in Piemonte. Nell'ultimo mese e mezzo piogge e nevicate sono state molto scarse e per trovare la neve continua si deve salire oltre i 2000 metri in molti settori dell'arco alpino. Quella caduta prima è stata sciolta dal caldo 'fuori stagione' delle scorse settimane. Dalle misurazioni di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale), l'innevamento risulta inferiore alle media del periodo al di sotto dei 2000 metri: 0-5 cm sulle Alpi Graie, 0-55 sulle Cozie meridionali, 5-55 sulle Cozie nord; meglio sulle Lepontine, 70-175 cm, e sulle Pennine, 100-160. Il rischio di valanghe è debole, ma resta il pericolo per le superfici lisce e ghiacciate, avverte Arpa che raccomanda, sui pendii ripidi, l'uso di rampant e ramponi. Tra domani e mercoledì è previsto vento foehn fino in pianura, con massime localmente vicine ai 20 gradi. Dal 30 dicembre in tutto il Piemonte è in vigore lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa