logo1

Luigi Fovanna e Matteo Gasparini Cavalieri della Repubblica

La cerimonia ieri pomeriggio in Prefettura a Verbania

 

prefettura fovanna gasparini

Il partigiano Luigi Fovanna e il responsabile provinciale del soccorso alpino e speleologico Matteo Gasparini sono stati insigniti dell’onorificenza di cavalieri dell’ordine al merito della Repubblica italiana dal prefetto del Vco Iginio Olita. Presenti alla cerimonia i rappresentanti delle forze dell’ordine, oltre ai famigliari dell’ossolano Fovanna, già medaglia d’argento al valor militare per la sua attività partigiana nella stagione 1944/1945, e del verbanese Gasparini, straordinario protagonista nel gennaio 2017 nella tragedia di Rigopiano, coordinando ben 90 volontari. La candidatura di Fovanna (nome di battaglia “Topolino”, classe 1929) è stata proposta dal sindaco di Domodossola Lucio Pizzi e dall’Anpi provinciale, mentre quella di Gasparini dall’associazione nazionale insigniti onorificenze cavalleresche. Entrambi hanno raccontato le proprie storie personali. “Al fronte fui ferito due volte e mi salvai tra Svizzera e Valle Strona” ha detto Fovanna. “Dopo 25 anni da volontario della croce rossa italiana, ho avuto l’onore di entrare nel soccorso alpino e speleologico piemontese” il commento di Gasparini, classe 1967 di Premeno.

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa