logo1

Picchia poliziotto prima della perquisizione, arrestato

Arresto della Polizia a Verbania. Un ventunenne prima della perquisizione ferisce un agente. La fidanzata era in possesso di hashish

 

polizia auto1

 
 
 
Tira gomitate e ferisce un poliziotto della Volante prima della perquisizione a casa sua: arrestato ieri a Intra un ventunenne già noto alle forze dell’ordine. Una pattuglia aveva notato il giovane in compagnia della fidanzata diciannovenne e di un altro ragazzo seduti a un tavolino di Corso Mameli. Riconosciutolo, gli agenti hanno deciso di avvicinarsi per un controllo. Alla loro vista il ventunenne si è allontanato ed è stato poi raggiunto da un poliziotto in piazza Castello. Intanto i colleghi hanno trovato addosso alla ragazza, che li ha insospettiti perché continuava a stringersi la giacca addosso nonostante facesse caldo, un involucro con poco meno di 60 grammi di hashish, che lei stessa ha consegnato. Addosso le hanno trovato poi altri pezzetti di “fumo”. Il terzo invece era uno straniero che è risultato non in regola con il permesso di soggiorno e inoltre aveva addosso una lametta che gli è stata sequestrata. Gli uomini del commissario capo Giuliano Ciraldo hanno poi deciso di procedere con la perquisizione delle case dei due fidanzati. Il ventunenne, giunto davanti alla propria abitazione, ha dato in escandescenza tirando gomitate e ferendo un poliziotto che ha riportato lesioni guaribili in dieci giorni. Per lui è scattato l’arresto che è stato convalidato dal giudice che lo ha rimesso in libertà. 
 
Maria Elisa Gualandris 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa