logo1

Destinatario di un mandato di arresto europeo, romeno arrestato dalla polizia di Frontiera di Domodossola

 domodossola polizia commissariato lnd thumb

Gli uomini del Commissario Capo Paolo Maìsto lo hanno individuato durante controlli anti terrorismo e contro l'immigrazione clandestina a bordo dell'Eurocity proveniente da Ginevra e diretto a Milano

 

 

Era destinatario di un mandato di arresto europeo il romeno arrestato ieri sera dalla Polizia di Frontiera di Domodossola. Gli uomini del Commissario Capo Paolo Maìsto hanno effettuato una serie di controlli anti terrorismo e contro l'immigrazione clandestina a bordo dell'Eurocity proveniente da Ginevra e diretto a Milano. Alle 21,12 durante la sosta alla stazione di Domodossola, hanno controllato l'uomo, Chiril Balan, classe 1977, domiciliato in Svizzera. Dalla banca dati è emerso che l'uomo deve scontare 5 anni di carcere per reati contro il patrimonio commessi in Repubblica Ceca nel 2012. Ora si trova in carcere a Verbania a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa