logo1

Molinari è tornato a Domosofia

La tragedia di Genova e la situazione politica italiana al centro del suo intervento davanti alla platea domese

molinari

 

Maurizio Molinari direttore de La Stampa torna a Domosofia. Lo scorso anno aveva chiuso la prima fortunata edizione, questo pomeriggio ha aperto la serie di incontri e dibattiti. All' ombra del cedro libanese una piccola folla si è ritrovata in piazza Rovereto per ascoltare l'attenta analisi  di una delle più importanti firme del giornalismo italiano. "Bello ritornare qui " ha esordito in apertura Molinari. "I ponti che crollano" il tema conduttore della conferenza, un filo che annoda la tragedia di Genova con la situazione politica italiana.   "Ricostruire il paese sprigiona energie  e risorse intellettuali, l' Iitalia ne ha bisogno" ha detto Molinari al pubblico domese.  Ricostruire non è negativo secondo il direttore del quotidiano torinese.  Molinari ha parlato anche della frattura della società italiana e delle risposte che la politica italiana ed europea devono dare ai cambiamenti in corso.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa