logo1

Tappa cusiana per il Comitato Diamoci un taglio

I sostenitori del Passaggio alla Lombardia hanno scelto l'imbocco della Galleria La Verta per incontrare la stampa. Zanetta : " Luogo simbolo della lontanza di Torino al Vco "

omegna diamocitaglio

 

Anche nel Cusio arriva il Comitato Diamoci un taglio per promuovere il referendum e chiedere il passaggio del Vco dal Piemonte alla Lombardia. Un incontro a tutto campo quello dell'ex senatore Valter Zanetta e del gruppo di promotori il referendum che nel corso della mattinata ha dapprima fatto presenza al mercato di Omegna ed ha poi scelto per incontrare i giornalisti il tratto di strada della circonvallazione di Omegna a La Verta dove la galleria ormai da mesi è chiusa e non si sa nemmeno quando verrà riaperta. un luogo simbolico, secondo loro, che dimostra quanto lontana sia Torino dalla periferia quale è considerato il Vco. -Se ci fossero dati i 18 milioni di euro che ci toccano per i canoni idrici questi problemi e questi disagi non ci sarebbero – ha affermato Zanetta – invece siamo qui a fare i conti con soldi centellinati, le strade che sono quelle che sono, compresa questa, un territorio in crisi. Invece la Lombardia è vicina in tutti i sensi: sotto l'aspetto viario si fa prima ad arrivare a Milano che non a Torino, chi deve curarsi va in un ospedale lombardo, gli studenti scelgono sempre più spesso gli atenei milanesi e lombardi e chi eve prendere un aereo va a malpensa e non certo a Caselle. Siamo già lombardi per mille motivi e adesso non ci resta che fare un ulteriore passo e cambiare Regione>. Valter Zanetta elenca i molteplici vantaggi, a cominciare da quelli fiscali, che dovrebbero indurre i cittadini del Verbano Cusio Ossola ad andare alla urne il 21 ottobre e scegliere Milano al posto di Torino. <O adesso o mai più – conclude – e mi ha fatto piacere vedere oggi ad Omegna molta gente non solo essere favorevole alla nostra proposta, ma comunque documentarsi, dialogare, parlare del problema. E questo è un grande segno di democrazia. La nostra presenza davanti alla galleria è un gesto di solidarietà perché è paradossale che una arteria di questa importanza e la galleria siano chiuse per mancanze di risorse quando sappiamo benissimo che la Regione Piemonte deve 18 milioni di euro alla provincia del Vco. Invece di quest'opera non si può fare nemmeno la manutenzione>.

 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ultime news

Giovedì, 20 Settembre 2018
Disabile? Allora niente affitto
Giovedì, 20 Settembre 2018
Sabato Open Day di Arcademia a Omegna
Giovedì, 20 Settembre 2018
Molinari è tornato a Domosofia

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa