logo1

A rischio i fondi stanziati dal Bando Periferie 2017. Marchionini chiama a raccolta i parlamentari del territorio

Verbania rischia di perdere gli 8 milioni di euro per finanziare i lavori al Movicentro presso la stazione ferroviaria e per la pista ciclabile tra Suna e Fondotoce

marchionini

 

Alla vigilia dell'approvazione alla Camera del Decreto "Milleproroghe", il Sindaco di Verbania Silvia Marchionini, con una lettera, chiama a raccolta i parlamentari del territorio: da Borghi a Crippa, da Cristina a Gusmeroli passando per Montani.

Con l'approvazione del "Milleproroghe", Verbania così come altri 96 comuni, rischierebbe di vedere rinviato al 2020, lo stanziamento dei fondi per il Bando Periferie istuito dal Governo Gentiloni nel 2017.

Nella lettera Marchionini fa presente ai parlamentari, come ci sia bisogno di fare fronte comune per impedire che la Camera blocchi il finanziamento di 8 milioni di euro per opere già appaltate e con progetti esecutivi pronti.

Nello specifico sarebbero a rischio i lavori per il Movicentro nei pressi della stazione ferroviaria e quelli per la pista ciclabile tra Suna e Fondotoce, nonchè alcuni interventi per la riqualificazione di alcune spiagge cittadine.

"Sarebbe sconcertante" sostiene il Sindaco "se i pendolari vedessero ripiombare i lavori alla stazione di Verbania nell'immobilismo degli anni precedenti, con un cantiere fermo senza il completamento del parcheggio previsto, o come, per la passeggiata ciclo pedonale che vedrebbe solo il primo lotto realizzarsi e bloccarsi prima della località "tre ponti", con un danno all'immagine turistica della città davvero significativo".

Marchionini sottolinea come sarebbe assurdo se il patto stabilito fra Sindaci e Stato Centrale a fine 2017 non venisse rispettato, ciò infatti, farebbe inevitabilmente saltare il patto di fiducia tra Stato ed enti locali.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa