logo1

Alla Canottieri Intra il Palio remiero di Pallanza

Secondo posto per Possaccio, terzo l'equipaggio Vigili del fuoco 2. Ottima la risposta del pubblico, gremito il lungolago

verbaniapalioremiero

 

Tanta gente la sera della vigilia di Ferragosto per il Palio remiero in notturna a Pallanza, il primo organizzato da Pro Loco e Comune dopo il divorzio con Piazza e Vila che ha proposto l'evento concomitante a Omenga. In avvio di manifestazione un minuto di silenzio in ricordo delle vittime di Genova.

I verbanesi non hanno dunque tradito il "loro" palio ed hanno gremito il lungolago per assistere alle diverse sfide tra i 9 equipaggi partecipanti sulle imbarcazioni prestate dalla Pro Loco di Leggiuno, con il commento di Gianluca Trentini. C'era attesa rispetto alla risposta del pubblico dopo le tante polemiche che nei mesi passati hanno preceduto la manifestazione.

A trionfare è stata la squadra della Canottieri Intra seguita da Possaccio. Terzo il secondo equipaggio dei Vigili del Fuoco. La sfida finale ha visto fronteggiarsi i trionfatori delle diverse precedenti batterie.

E' stato un finale dalle grandi emozioni: a tuffarsi per primo per staccare il vessillo della vittoria è stato Possaccio ma il portacolori della Canottieri lo ha poi battuto nella nuotata.

Accanto al palio una serie di eventi collaterali nel corso di tutta la serata: lo spettacolo con l'artista verbanese Paolo Carta, il concerto-tributo a Vasco delle Deviazioni Spappolate, gli artisti di strada, la sagra del pesce e la spaghettatta di mezzanotte, rispolverando una tradizione degli Anni '80.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa