logo1

Tira schiaffo alla compagna, denunciato

Il marocchino irregolare sul territorio italiano è stato denunciato dalla Polizia intervenuta per sedare una rissa

polizia1

 

Tira uno schiaffo alla compagna in un locale: trentunenne marocchino denunciato dalla Volante della Polizia. E’ accaduto alle 2 della scorsa notte. Il titolare di un locale di via De Bonis aveva chiamato le forze dell’ordine per segnalare una rissa. Sul posto sono subito giunte due pattuglie. I gestori del locale hanno spiegato agli agenti che un cliente aveva iniziato a discutere con alcuni avventori all’interno e poi aveva proseguito anche fuori, lanciando alcune bottiglie di vetro. Gli uomini del commissario capo Giuliano Ciraldo hanno poi ascoltato la fidanzata dell’uomo, E.H.A., già noto alle forze dell’ordine, che ha riferito di essere andata a bere qualcosa con lui dopo il lavoro. Il trentunenne l’avrebbe poi seguita in bagno e aveva detto di essersi ingelosito a causa di altri ragazzi nel locale e l’aveva colpita con uno schiaffo. Altri clienti erano intervenuti in difesa della ragazza e così era nata la discussione, proseguita poi all’esterno. L’aggressore, che è risultato irregolare sul territorio italiano, è fuggito non appena è stata chiamata la Polizia. La ragazza è stata medicata al Dea e dimessa con una prognosi di tre giorni e sta valutando se sporgere denuncia nei confronti del compagno. Intanto la Polizia lo ha denunciato per getto pericoloso di oggetti e per violazione delle norme sull’immigrazione. 

 

Maria Elisa Gualandris

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa