logo1

Inaugurato il nuovo Parco Conelli di Belgirate

Sarà a disposizione di cittadini e turisti e sede di eventi pubblici o privati. Soddisfatta l'amministrazione Leto

belgirate parco conelli

 

E’ tornato al suo antico splendore il Parco Conelli di Belgirate. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Walter Leto, aveva messo tra i punti del programma della sua campagna elettorale il recupero e la riapertura al pubblico del giardino secolare donato al comune negli anni Ottanta.  L’inaugurazione è avvenuta venerdì 20 luglio con una cerimonia degna dell’evento, al termine benedetta da uno scroscio di pioggia che non ha guastato la festa. Il sindaco ha affermato:<Ci eravamo posti con la mia lista questo obiettivo che abbiamo raggiunto. Il parco potrà essere utilizzato per eventi che andremo ad organizzare, oppure essere dato a privati per cerimonie. E’ caratterizzato da alberi secolari, ormai divenuti dei veri e propri monumenti vegetali. Per questa estate i quadri del pittore aronese Nicola Pankoff, distribuiti nei vialetti, saranno un’attrattiva per coloro che si soffermeranno a visitarlo>.  Denise Mazzari, assessore al Turismo e Cultura, ha aggiunto:<Tutte le piccole piante di fiori che sono state posate nelle aiuole ci sono state donate da attività o da privati.  Un grande aiuto lo abbiamo avuto dagli allievi dell’Istituto Agrario e per il Giardinaggio Cavallini di Lesa.  Un ruolo importante lo hanno avuto i volontari del paese che instancabilmente si sono adoperati  per i piccoli lavori di recupero. Contiamo ancora sul loro apporto per la manutenzione ordinaria e per mantenere il parco così come l’abbiamo presentato al pubblico nella cerimonia di inaugurazione>.   All’evento erano presenti l’onorevole Alberto Gusmeroli, sindaco di Arona, e i primi cittadini di Lesa, Roberto Grignoli, e di Meina, Fabrizio Barbieri. Presente pure il parroco don Massimo Galbiati. Le musiche del maestro Pankoff hanno accompagnato tutta la cerimonia.

 

di Franco Filipetto

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa