logo1

Accelera alla vista della Polstrada, ne nasce un inseguimento. Castellettese denunciato

polstrada 

E' successo nei pressi della rotatoria tra le statali 32 e 33. L'uomo, positivo all'alcol test ha insultato gli agenti 

Si è insospettita la pattuglia della polstrada di Romagnano Sesia quando la scorsa notte alla rotatoria tra la statale 33 e la 32, nel comune di Castelletto Ticino, ha visto un Ford Fiesta accelerare, quasi a voler far perdere le tracce. E’ scattato l’inseguimento verso Milano e raggiunto dopo un chilometro; l’automobilista è stato identificato in un ventiseienne residente a Sesto Calende. Sottoposto all’alcol test è risultato positivo. Alla contestazione ha iniziato a dare in escandescenza insultando gli agenti. E’ stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e oltraggio a pubblico ufficiale, inoltre gli è stata ritirata la patente di guida. Sempre gli agenti di Romagnano Sesia, durante i controlli lungo la A/26 dei Trafori, hanno sanzionato 9 conducenti di furgoni per carico oltre il consentito. Un autista di un mezzo pesante proveniente dalla Bielorussia, invece, è stato sanzionato per 9 mila euro in quando aveva infranto il regolamento dei trasporti internazionali.

 

F.f.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa