logo1

Ai domiciliari ma esce di casa. Il medico che deve visitarla allerta i carabinieri. Arrestata

 

cc auto

Esce di casa anche se è ai domiciliari e il medico, venuto per visitarla, chiama i Carabinieri. Arresto per evasione a Domodossola questa mattina ad opera dei militari della Stazione domese. In manette è finita A.M., 43enne residente in città. I Carabinieri l'avevano controllata proprio questa mattina, trovandola a casa. Pochi minuti dopo però, un medico che la doveva visitare, non ricevendo risposta alle chiamate al citofono di casa e al cellulare della 43enne, che sentiva però chiaramente squillare all’interno dell’appartamento, temendo che avesse avuto un malore, ha deciso di chiamare sia i Carabinieri che i Vigili del Fuoco. Sfondata la porta, in casa non c’era nessuno, solo il cellulare. La donna era a casa della madre, dove si era recata subito dopo il controllo dei militari, confidando che non l'avrebbero più cercata per oggi.La 43enne, non nuova ad  allontanamenti, è stata arrestata per evasione e riportata a casa. 

 

M.e.g.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa