logo1

Epatologia Omegna, Asl: "No chiusura, si sviluppo"

L'azienda sanitaria del Vco interviene dopo il nostro servizio dei giorni scorsi sul futuro del servizio e chiarisce: "Non stiamo congelando proprio nulla"

omegna ospedale entrata

 

Epatologia Omegna: no alla chiusura, si allo sviluppo. L'Asl Vco interviene dopo il nostro servizio andato in onda sabato, nel quale si riferiva della possibilità di congelamento della chiusura del servizio di epatologia presso l'Ospedale Madonna del Popolo da parte di Asl e Regione, in attesa del rinnovo dei vertici dell'azienda e alla luce di "pressioni": la battaglia annunciata da "Omegna si cambia" per non perdere il servizio e la lettera scritta al direttore generale Caruso dal sindaco Paolo Marchioni.

L'Asl VCO chiarisce: la richiesta di informazioni del sindaco non è stata vissuta da Caruso come pressione, il direttore generale ha risposto con una missiva nella quale chiarisce il lavoro avviato.

<Non siamo in attesa del rinnovo della Direzione e non stiamo congelando proprio nulla – spiegano da Palazzo Beltrami - , stiamo lavorando per trovare una soluzione condivisa che parta dalle attività attualmente presenti a Omegna, Verbania e Domodossola e abbia la capacità di migliorarle offrendo un servizio più integrato con altre professionalità>. Si descrive un lavoro volto dunque non alla chiusura ma allo sviluppo, <e ciò dipende molto dai professionisti ai quali le Direzioni cercano di fornire il sostegno necessario> proseguono dall'Asl. Dai professionisti si attende al più presto un progetto condiviso.

Nella lettera a Marchioni, Caruso spiega: <La domanda che ci stiamo ponendo è: è possibile garantire il servizio attualmente svolto dando l'opportunità di usufruire di questo in modo più completo anche nel Verbano e nell'Ossola? E ancora, i problemi dei pazienti che il dr Colletta affronta necessitano di integrazione con altre professionalità e ciò potrebbe rappresentare un passo importante di sviluppo delle capacità di risposta per l'intera comunità>.

Vengono ricordate le due realtà gestionali che convivono positivament al Madonna del Popolo, COQ e Asl VCO, e si puntualizza: <Spostare un'attivià dal COQ all'ASL non significa eliminarla, significa dare maggiori possibilità e miglioramenti ai cittadini che di questo passaggio non dovrebbero nemmeno accorgersi se non in senso positivo>.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa