logo1

Domani al Calvario la "Festa della Cella" che ricorda l'arrivo di Rosmini

domo cella rosmini

Sabato in Collegiata a Domodossola la Santa Messa presieduta dall'arcivescovo emerito di Torino, il Cardinale Severino Poletto

 

 

La comunità rosminiana celebra la “festa della Cella” che ricorda l'arrivo del beato Antonio Rosmini al Sacro Monte Calvario il 20 febbraio 1828. Quest'anno arriverà a Domodossola l'arcivescovo emerito di Torino, il cardinale Severino Poletto. Sabato 24 alle 18 nella chiesa Collegiata presiederà la messa.

Da oggi e fino al 24 febbraio è previsto al Calvario un ritiro spirituale per i giovani Rosminiani; domani la "Festa della Cella" con gli studenti e per tutto il giorno sarà possibile visitare la “Cella del Beato Antonio Rosmini” rivolgendosi alla portineria del convento, vicino al Santuario.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa