logo1

A processo ex segretario comunale di Craveggia

 verbania tribunale entrata

Per Dario Cerizza l'accusa è di falso ideologico in atto pubblico, la vicenda riguarda la vendita di un terreno a privati da parte del Comune con asta pubblica

 
A processo con l'accusa di falso ideologico in atto pubblico l'ex segretario comunale di Craveggia Dario Cerizza, difeso dall'avvocato Alberto Zanetta. La vicenda riguarda la vendita di un terreno a privati da parte del Comune con asta pubblica. Tale terreno era stato acquisito nel 2014 tramite esproprio da un altro privato per realizzare un marciapiede e un parco pubblico. Tre mesi dopo, però, il terreno era stato venduto e il progetto del parco accantonato. Grazie a una variante urbanistica, il terreno era diventato edificabile. La minoranza aveva presentato un esposto. Le indagini sono state coordinate dalla pm Sveva De Liguoro. Il segretario era stato rinviato a giudizio.  Durante l'udienza di oggi sono stati ascoltati i testimoni, l'avvocato difensore ha più volte posto domande per mettere in luce come tutto si sia svolto tramite asta pubblica e quindi in modo trasparente e come la vendita di quel terreno e di altri fosse avvenuta per necessità del Comune di far cassa per far pareggiare il bilancio. Il giudice Donatella Banci Buonamici ha rinviato a marzo per la discussione e la sentenza. 
 
di Maria Elisa Gualandris
 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa