logo1

Macugnaga conta i danni dopo la neve

Nella Perla del Rosa domani riaprono gli impianti del Moro. Il Comune conta i danni e pensa a come reperire i fondi per sistemare il ponte sull'Anza distrutto da una valanga

macugnaga

 

A Macugnaga, dopo la neve dei giorni scorsi, la vita è tornata alla normalità. Tant’è che domani riparte anche la stagione dello sci al Monte Moro. Problemi elettrici hanno causato uno stop forzato, dal 16 gennaio la corrente è ritornata regolare; per la conta dei danni invece bisognerà attendere il disgelo. Le valanghe cadute in paese hanno danneggiato un ponte sull’Anza. L’amministrazione Corsi è al lavoro per reperire i finanziamenti necessari alla messa in sicurezza. La zona è strategica dal punto di vista turistico. 

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa