logo1

Doveva scontare pena per spaccio, arrestato su un treno a Domo

La Polizia domese ha arrestato un albanese che doveva scontare una pena per reati connessi allo spaccio di droga. L'uomo è in carcere a Verbania
 
 
domo polfer
 
Arresto ad opera della Polizia di Frontiera di Domodossola. Ieri sera, intorno alle 19,45, gli uomini del Commissario Capo Paolo Maisto hanno fermato per un controllo durante la normale attività sui treni in transito dalla stazione internazionale un albanese, K.E., classe 1987, a bordo dell’Eurocity 56 diretto a Basilea. I poliziotti hanno verificato le generalità dell’uomo, scoprendo dalla banca dati che si trattava di una persona destinataria di un provvedimento di esecuzione di carcerazione per reati connessi allo spaccio di  stupefacenti. Non solo: il trentenne aveva precedenti per altri reati gravi, come il favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Terminati tutti gli accertamenti è stato portato in carcere a Verbania.
 
 
M.e.g.
Pin It

Ricetta della settimana