logo1

Incendio a Macugnaga. L'uomo morto nel rogo è Giuseppe Spada

Incendio nella notte a Macugnaga. Nel rogo carbonizzato Giuseppe Spada, aveva 65 anni e risiedeva a Novara

macugnaga incendio

 

Quando i Vigili del fuoco sono entrati in casa non c’era più nulla da fare per Giuseppe Spada, classe 1952, originario di Novara ma villeggiante a Macugnaga per lunghi periodi. Il corpo dell’uomo era a terra, carbonizzato. L’allarme è scattato intorno alle 4,30 di questa mattina. I Vigili del fuoco di Domodossola e i volontari di Macugnaga si sono precipitati sul posto, spegnendo le fiamme e facendo la macabra scoperta. Le operazioni di bonifica sono proseguite per diverse ore. Sull’accaduto indagano i Carabinieri di Bannio Anzino, che mantengono il massimo riserbo, in attesa innanzitutto del riconoscimento della salma, che si trova all’obitorio dell’ospedale San Biagio,  e dell’esame autoptico. Non è infatti stato possibile stabilire quale sia stata la causa della morte del sessantacinquenne. Da chiarire anche quale sia stata l’origine dell’incendio, anche se l’ipotesi più plausibile sarebbe che le fiamme siano partite da una delle numerose stufette elettriche che l’uomo aveva in casa. La villetta era di sua proprietà.

 

 

M.e.g.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa