logo1

Disabili: parte dal Vco la campagna “Io posso entrare”

disabile carrozzina

Parte dalla provincia del Verbano-Cusio-Ossola la campagna “Io qui posso entrare”, patrocinata dalla Confcommercio del Vco per spingere gli esercizi commerciali del territorio privi di barriere architettoniche a mettersi a norma.

L’iniziativa sarà presentata durante il convegno dal titolo “Invalidità civile: conoscere i diritti e superare le barriere architettoniche", in programma sabato 9 settembre 2017 (ore 18) nell’oratorio parrocchiale di Preglia di Crevoladossola e punta a sensibilizzare i cittadini sulle problematiche quotidiane dei soggetti diversamente abili.

Ad aprire i lavori, moderati da Francesca Totolo, sarà Giuseppe Trieste, presidente associazione “Fiaba Onlus” che tratterà le limitazioni alle pari opportunità causate dalle barriere architettoniche e introdurrà il progetto “I futuri geometri progettano l’accessibilità”, destinato agli studenti degli istituti superiori.


A seguire, il prof. dott. Alberto Bellocco, medico legale responsabile scientifico del Sindacato degli specialisti in medicina legale e delle assicurazioni, illustrerà la normativa sull’invalidità civile, chiarendo chi siano i soggetti che ne possono beneficiare e gli aspetti pratici da conoscere per richiederla.


La campagna e l’incontro rientrano nel cartellone di attività collegate al torneo di calcio (primi calci e pulcini) che si svolge ogni anno in memoria di Cristiano Oberoffer, ragazzino morto nel 2003 a causa di un tumore.


Il ricavato del manifestazione sportiva, organizzata anche con il contributo della Croce Rossa giovani e l'associazione di Domodossola e la Domo (donatori ossolani di midollo osseo), sarà devoluto all’Unione Genitori Italiani (sezioni Novara e Torino), associazione nata nel 1980 per volere di un gruppo di genitori di bambini affetti da tumore che si adoperano per offrire ad altre famiglie un sostegno nel percorso di cura e ai bambini attività didattiche e giochi.

Pin It

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa