logo1

“Una città per crescere sani” a Verbania e Gravellona Toce

verbania cem

Si svolgerà martedì 14 febbraio 2017 alle ore 18.00, presso il centro eventi Il Maggiore a Verbania, la cerimonia di consegna del riconoscimento "Una città per crescere sani” alle città di Verbania e Gravellona Toce, appuntamento aperto a tutta la cittadinanza, organizzato dalla onlus milanese Crescere Sani.

L'Associazione persegue finalità di solidarietà sociale nell'ambito territoriale nazionale, operando e svolgendo attività nel settore dell'assistenza sociale e socio-sanitaria nei confronti di bambini ed adolescenti svantaggiati.
"Crescere sani" è un progetto educativo del prof. Alessandro Sartorio (direttore editoriale e responsabile del sito www.cresceresani.it), creato nel 2002 per aiutare i genitori ad affrontare nel modo migliore il periodo della crescita e dello sviluppo psico-fisico dei propri figli-e.
Per realizzare i propri obiettivi educativi, formativi e sociali, Crescere sani onlus si avvale della consulenza scientifica e collaborazione di un gruppo di esperti medici, ricercatori, psicologi, laureati in scienze motorie, assistenti sociali, dietiste, insegnanti e genitori che operano da anni nella cura, assistenza e sostegno di bambini e adolescenti svantaggiati per problemi legati alla crescita staturale e ponderale, a squilibri metabolici e allo sviluppo puberale.
Per sensibilizzare gli amministratori locali nei confronti dei corretti stili di vita e della prevenzione delle malattie metaboliche in età infantile, nel corso del 2016 il Board scientifico di Crescere Sani onlus ha sviluppato il progetto nazionale "Una città per crescere sani", a cui possono partecipare tutte le Città che dimostrano di possedere requisiti di attenzione speciale e di sensibilità nei confronti della salvaguardia della salute, della crescita, dello sviluppo psico-fisico e dei diritti dei minori.
"Premieremo Gravellona Toce e Verbania – afferma il prof. Alessandro Sartorio, presidente di Crescere Sani Onlus - perchè si sono dimostrate nel corso degli anni città attente alla salute, ai corretti stili di vita, alla crescita psico-fisica sana e alla sicurezza dei bambini e delle bambine, con parchi gioco, biblioteche per bambini, società sportive per minori, avendo dedicato anche un'attenzione speciale all'inquinamento ambientale e delle acque e allo sviluppo di progetti di educazione alimentare nelle scuole."

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa