logo1

Fusione Cossogno Verbania, il commento di Albertella

seggio elettorale

Duro attaccco all'amministrazione Marchionini da parte del papabile alla carica di candidato sindaco del centrodestra

 

COMUNICATO STAMPA - L’esito del referendum sulla fusione per aggregazione di Cossogno con Verbania che ha segnato una netta sconfitta dei sostenitori del Si, a Verbania con un inequivocabile e netto astensionismo, a Cossogno con la prevalenza dei NO, ha confermato le ragioni per le quali avevo annunciato che non avrei partecipato al voto.

 

Un referendum sbagliato nel metodo e nei contenuti , calato dall’alto,  che porta con se la conseguenza di aver impegnato risorse economiche e diviso la comunità  di Cossogno e la cui responsabilità  è da attribuire a coloro che lo hanno proposto e sostenuto. Il risultato è un chiaro messaggio che le aggregazioni o le fusioni di Comuni non sono una mera e semplice sommatoria ed un fatto puramente economico ma che questi obiettivi si possono raggiungere solo attraverso un preventivo e condiviso progetto strategico che deve coinvolgere un territorio più ampio e tutte le sue comunià  nel rispetto della storia, delle tradizioni e dell’identità  di ciascuna di esse.

 

Giandomenico Albertella

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa