logo1

Arona: ordinanza per limitare la musica al Lido e alla Nautica

movida arona

Ma i gestori non ci stanno, dicono:  'Molte risorse investite, i limiti dovevano essere posti prima, non ad attività avviata'

 

Il sindaco di Arona Alberto Gusmeroli, a seguito di forti lamentele da parte dei residenti tra corso Europa e viale Baracca ha emesso un’ordinanza, per la limitazione della musica per il Lido, ora Beach Side Arona, e la Nautica Beach. Sostiene il primo cittadino:<Ho ricevuto segnalazioni da parte dei residenti di musica a tutto volume. Compito mio è tutelare la tranquillità dei cittadini, per questo ho emesso questa ordinanza di limitazione della musica e, a carico dei gestori, di misurazione tramite un fonometro dei livelli dei suoni>. Replicano i gestori del Lido Stefano Zanda e Stefano Pretti:<Questa ordinanza emessa alle 16 del venerdì, limita quello che è il lavoro di uno stabilimento balneare che vuol valorizzare l’aspetto turistico della città. Abbiamo 40 dipendenti, costituiamo così anche una fonte di reddito per molti aronesi. Per avviare questa attività abbiamo investito molte risorse. I limiti ci dovevano essere posti prima, non ad attività avviata. Tra l’altro ci saltano spettacoli musicali con artisti che vorranno sicuramente la penale>. Sulla stessa linea i gestori della Nautica Beach rappresentati da Aldo Piaditi. Entrambi hanno incaricato l’avvocato Armando Nania di fare ricorso al Tar. 

 

di Franco Filipetto

Pin It

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa