logo1

Un gadget profumato per lanciare l'immagine di Arona

Un’operazione pubblicitaria senza precedenti ad Arona, sono stati creati dei gadget profumati per un’iniziativa che unisce marketing e solidarietà a favore dei servizi sociali. Afferma il sindaco Alberto Gusmeroli: «Da un'intuizione di Stefano Broggi e Riccardo Reina sposata dall'Amministrazione comunale, abbiamo realizzato in tempi da record questa prima linea di gadget per promuovere l’immagine della città. ...

arona dallalto

...Grazie alla disponibilità di Pierluca Crespi e Silvana Borsari di Alchimia soap, azienda di Olgiate Olona leader nella produzione di saponi artigianali, abbiamo ricevuto in omaggio 5.000 saponette. Con la collaborazione di Carmelo Guarragi, noto pubblicitario, è stato realizzato il logo “I loveArona” che gentilmente ci ha concesso». Le saponette, assolutamente preparate con oli vegetali e in sette diverse profumazioni, saranno in vendita al costo di 2,50 euro le piccole e 4 euro le più grandi, per il momento unicamente all'Ufficio turistico di Arona, anche se non escludono in futuro la possibilità di offrirle anche nei negozi della città. Ha aggiunto il Sindaco:«La confezione è piacevole: nove diversi scorci della città immortalati dai fotografi del Fotoclub Arona, ma anche solo con il logo “I loveArona” o per la festa della mamma». L'iniziativa, in collaborazione con la Consulta Femminile, era già stata proposta in anteprima per testare il mercato in occasione del 8 marzo. Ha spiegato Marina Grassani assessore al Welfare: «In poco meno di 15 giorni sono state “venduti” ad offerta libera 336 pezzi. Il ricavato pari a 1.400 euro è stato immediatamente destinato a un fondo costituito ad hoc per le donne vittime di violenza nel quale confluiranno anche eventuali offerte di partenariato da parte delle associazione del territorio e i proventi delle iniziative del 25 novembre giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Lo stesso accadrà per le future vendite: i ricavi saranno sempre destinati a sostenere le iniziative dei servizi sociali».


Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa