logo1

Ieri Domo in festa con gli spazzacamini e con Tastem Insema

Un numeroso pubblico ha accolto ed applaudito i musi neri, 1500 i bicchieri distribuiti all'appuntamento enogastronomico e benefico. I 'rusca' protagonisti a Meeting Point stasera su Vco Azzurra Tv alle 19 e alle 20,35

 

tastem insema

Una grande festa ieri per Domodossola: prima sono arrivati gli spazzacamini, poi appuntamento per i buongustai – ma benefico – con Tastem Insema.

La tradizionale gita alla scoperta del territorio organizzata nell'ultimo giorno di Raduno internazionale degli spazzacamini in valle Vigezzo ha scelto come meta, per la prima volta, il capoluogo ossolano. Così due ali di folla hanno accolto, prima sul corso principale della città e poi all'interno del centro storico, fino alla pittoresca piazza Mercato, i musi neri giunti da tutto il mondo per questo appuntamento annuale. Calorosi saluti anche dai balconi. Insieme ai 'rusca' hanno sfilato la banda cittadina, i gruppi folkloristici e i gruppi storici. Un momento d'allegria che ha colorato la città ed è stato immortalato in tante foto e video, non è da tutti i giorni assitere ad un 'fiume nero'  che parla tante lingue ma è accomunato dalla passione di tenere vive storie di lavoro, sacrifici ed emigrazione che hanno toccato tante famiglie e tante nazioni.

Per gli spazzacamini cena in piazza Rovereto e, appena girato l'angolo, siamo di nuovo in piazza Mercato e anche in piazza Fontana dove al termine della sfilata dei musi neri ha preso il via l'edizione 2017 di 'Tastem Insema', evento enogastronomico con finalità benefiche: i proventi saranno impiegati per l'acquisto di arredi destinati alla casa di riposo cittadina. Ma non solo perché Tastem Insema ha teso anche una mano alle popolazioni terremotate con l'amatriciana e la partecipazione di un gruppo che arrivava proprio da Amatrice, da una frazione chiamata Domo.

L'evento è stato organizzato dall'Associazione Tastem Insema, dal comune e dalla Pro Loco domese, con l'aiuto di tanti volontari. Coinvolti una sessantina di soggetti tra aziende agricole, cantine, birrifici per le bevande e oltre 30 ristoranti, hotel, produttori, commercianti per la parte gastronomica.

Impossibile al momento capire quanto raccolto, <Stiamo facendo i conti ma servirà un pò di tempo> spiga la presidente dell'Associazione Tastem Insema Debora Braito, un primo numero può essere quello dei calici distribuiti, circa 1500. <Comunque tutto è andato benissimo, è stata una serata di sano divertimento ed è piaciuto anche l'esperimento di quest'anno di estendere la festa anche a piazza Fontana> ha aggiunto Braito.

L'eco di questo successo anche nelle parole del vice sindaco Angelo Tandurella, <Gli spazzacamini e l'evento enogastronomico e benefico sono stati un'accoppiata vincente> afferma ed aggiungendo come agli ospiti del raduno sia stata mostrata la città nel pieno della sua vitalità e nel corso di un importante slancio di generosità, per il territorio locale e non solo.

 

Al Raduno internazionale degli spazzacamini tra Valle Vigezzo e Domodossola è dedicata la nuova puntata di Meeting Point in onda stasera su Vco Azzurra Tv alle 19 e alle 20,35 oppure sul canale YouTube di Lago Maggiore Channel.

Pin It

Web TV

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa