logo1

Baersch in Cina? Arrivano Stysiak e Slöetjes? Quante news sulla Igor che verrà…

igor bergamoAncora voci e novità sulla Igor che verrà, Baersch che pareva prossima al rinnovo va in Cina, arriva la Stysiak in posto quattro e Lonneke Slöetjes come opposta? Questo ‘spiffero’ pare prendere corpo e se così fosse con una regista straniera servirebbe una seconda banda italiana, intanto Stefano Lavarini……………..

E’ un film, è un vero e proprio film il mercato futuro della Igor Gorgonzola Novara, mai come in questa stagione ci sono tante e tante voci sul club novarese che stuzzicano la curiosità dei tifosi, le conferme ad oggi sono quelle di Stefania Sansonna e Stefana Veljkovic, altre ne arriveranno ma la cosa ‘bella’ è che ciò che era dato per fatto il giorno prima è invece ribaltato il giorno dopo. Proprio oggi il blog del bravo giornalista Gian Luca Pasini, Gazzetta dello Sport, ha dato la notizia che se il contratto di Michelle Baersch in un primo tempo pareva ormai rinnovato ora invece non è più così. La statunitense avrebbe ceduto alla lusignhe cinesi e s trasferirà all’estero lasciando la Igor. La società gaudenziana però non si è sarebbe (il condizionale in questo ‘cinema’ è d’obbligo) fatta trovare impreparata garantendosi un vecchio pallino come Magdalena Stysiak, la giovane polacca che però non arriverebbe come opposta ma come banda, ruolo nel quale è utilizzata nella nazionale. Un’ultima voce che viene data come probabile parlerebbe di un ritorno di fiamma importante per l’opposta olandese Lonneke Slöetjes, top player europea, arrivo che farebbe decadere le opzioni ‘opposto italiano al posto di Egonu’ come Sorokaite (si dice vada pure lei a Conegliano), Ortolani (resta a Monza dove è in arrivo Anna Danesi che giocherebbe titolare) e Brakocevic-Canzian, ventilate nei giorni scorsi. L’olandese è in uscita da quale Vakifbank che la Igor affronterà in semifinale di Champions. Dunque, tenendo conto che restano valide le opzioni Usa nello spot di palleggio (Lloyd e Hancock) e tenendo conto che Sansonna e Chirichella (manca l’ufficializzazione ma resta), sono due italiane ecco che serve necessariamente e per regolamento una schiacciatrice italiana, visto che le regole dicono che sono obbligatorie sei italiane a referto e tre sempre in campo. Qualche voce si è era fatta strada; delle sorelle Nwakalor si sa che potrebbero anche arrivare in coppia, si era spifferato di un possibile ritorno di Caterina Bosetti (ma pare prossima al Vakifbank), si parla di una Alessia Gennari inquieta che però dopo il successo in Coppa Cev potrebbe prolungare con Busto, staremo a vedere, sino alla prossima puntata…. Intanto serpeggia anche una voce su Stefano Lavarini che in Brasile al Minas è ormai un beniamino; il suo nome è tra quelli possibili per la panca della Savino Del bene Scandicci, dove non resterebbe Carlo Parisi ma dove è favorito Marco Mencarelli in uscita da Busto.

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa