logo1

Riale si candida per le Olimpiadi invernali 2026

riale neve

La proposta è di ospitare in Valle Formazza alcune gare di sci nordico

Dopo gli incontri svoltisi giovedì scorso con gli imprenditori alberghieri di Riale e abboccamento telefonico con il sindaco di Formazza Bruna Papa, lunedì scorso presso la sala Cock del Senato a Roma Mauro Bardaglio ha presentato al sottosegretario Giancarlo Giorgetti la candidatura di Riale ad ospitare alcune gare di sci nordico alle prossime Olimpiadi invernali del 2026. Le condizioni meteo e i cambiamenti climatici imporranno gli organizzatori di utilizzare piste omologate per lo sci nordico in località superiori ai 1500 metri. Riale con i suoi 1780m  e con la grande professionalità dei direttori di pista e di gara si pone al top delle stazioni sciistiche dell’arcobaleno alpino. Il sindaco Bruna Papa per altro in questi giorni ha inviato ai Sindaci Sala e Appendino una richiesta ufficiale di inserire Riale nel dossier che entro il 10 luglio dovrà essere inviato al Governo e al Coni. Si apre quindi per l’intero Vco una occasione straordinaria di promozione turistica.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa