logo1

DERBY, LE PAROLE DEI DUE COACH

02basket generica

Queste le analisi di Fioravanti e Ghizzinardi dopo il derby di lunedi sera al PalaAmico "Non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi, anzi posso solo fare i complimenti alla squadra per come si è espressa.

Contro la squadra più forte del girone ce la siamo giocata fino alla fine, a testa alta. Purtroppo siamo usciti dalla partita negli ultimi due minuti del primo tempo, quando siamo passati dal +12 al meno 2 in un amen. Peccato, se avessimo saputo gestire meglio quel vantaggio- spiega coach Fioravanti- forse le cose sarebbero potute andare diversamente.  Il problema- continua Fiorvanti- sono le nostre percentuali di tiro: come già ad Empoli, non abbiamo mai fatto canestro. E se non la butti dentro difficilmente porti a casa le partite. Ora però per noi comincia il vero campionato: sapevamo le difficoltà delle prime otto giornate, adesso ne arrivano sette e noi dobbiamo cercare di fare più punti possibili. A cominciare da sabato sera con Oleggio, sempre qui a Castelletto- conclude l'allenatore degli ossolani. Sull'altro fronte Marcello Ghizzinardi vede il bicchiere mezzo vuoto e mezzo pieno. " In primis voglio fare i complimenti a Domodossola, che ha giocato una grande partita e che sicuramente non merita la posizione di classifica attuale: sono sicuro che sapranno risollevarsi perchè hanno le competenze e le qualità per riuscirci. Per quanto riguarda noi, sono contento per i due punti e per come abbiamo giocato per 35': era il derby che mi aspettavo, duro, complicato, intenso. Sono invece infuriato per la gestione folle degli ultimi 3', in cui ci siamo complicati terribilmente la vita: una squadra come la nostra che vuole primeggiare non può permettersi dei simili errori. Avremmo dovuto avere più instinct-killer dopo l'espulsione di Hidalgo, invece ci siamo trascinati fino alla fine. Dobbiamo fare tesoro di questi errori-la conclusione del coach della Fulgor. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa