logo1

Evase dai domiciliari. Pm chiede 4 anni di reclusione

 

verbania tribunale4

Il pm ha chiesto 4 anni di reclusione per rapina più un altro anno per l'evasione dagli arresti domiciliari per Moumen Bilal, difeso dall'avvocato Bruno Stefanetti, il diciannovenne arrestato dai Carabinieri lo scorso 11 febbraio a Intra. Secondo l'accusa avrebbe strappato di mano e schiaffeggiato un minorenne nella zona dell'ex chiesa di Santa Marta per poi fuggire. Lo avevano arrestato i militari. Il giovane, residente a Omegna, la mattina del processo per direttissima non si trovava a casa. Lo aveva arrestato la sera la Polizia per evasione. L'avvocato difensore ha chiesto la derubricazione del reato in violenza privata e l'assoluzione per il reato di evasione. Il giudice ha rinviato al 7 aprile per la sentenza.

M.e.g.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa