logo1

Il sindaco Pizzi interviene sullo sgombero neve a Domodossola

pizzi lucio

"Troppe mancanze: stiamo valutando - dice - l'applicazione di penali e la rescissione del contratto"

 
 
Comunicato stampa - Pur costretto in casa da una sindrome influenzale ho realizzato progressivamente in questi due giorni un quadro di carenze e disservizi relativi al servizio di sgombero neve. Alle prime segnalazioni ho pensato fosse una disabitudine ai disagi che fisiologicamente derivano da una nevicata, ma via via ho capito che c'era davvero un problema operativo.
E’ doveroso, quindi, analizzare oggettivamente cosa non abbia funzionato e perchè.
Va precisato che lo scorso anno, ad inizio legislatura, si era deciso di prorogare la gestione dell’appalto del servizio sgombero neve e salatura strade comunali fino alla stagione 2018 al Raggruppamento Temporaneo di Imprese che l'aveva già in carico: il motivo principale della scelta era il tempo troppo stretto per predisporre un capitolato maggiormente preciso e dettagliato.
Ecco però che una nevicata di non eccessiva entità ha fatto emergere una “disabitudine”, chiamiamola così, a fronteggiare l’evento da parte delle ditte incaricate: se è vero che l’ultima nevicata di una certa consistenza a Domodossola risale a circa quattro o cinque anni fa, ciò non può essere certo una giustificazione sostenibile.
Nel ringraziare i cittadini, che nelle loro segnalazioni agli Uffici Comunali hanno sempre dimostrato gentilezza e correttezza formale, assicuro che stiamo già lavorando per capire come risolvere questa criticità operativa nel più breve tempo possibile, compatibilmente con le procedure della pubblica amministrazione, per garantire un servizio adeguato alle esigenze della nostra Città.
Desidero ringraziare anche l’Assessore Falciola e il Dirigente dell’Area Tecnica, che con la loro presenza  il loro impegno mi hanno dato una fotografia reale della situazione.
Sottolineo che comunque ho già dato indicazione agli Uffici Comunali di praticare, laddove ne sussistano le condizioni, le penali per inadempienza previste dal contratto in essere e di valutare inoltre la possibilità di risolvere il rapporto contrattuale in essere, coerentemente con il nostro modo di operare e di pensare l’amministrazione della cosa pubblica: a disposizione dei cittadini e sinceri nella comunicazione.
 
Lucio Pizzi
Sindaco di Domodossola
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa