logo1

Lavori in corso per la Casa della salute di Crevoladossola

Poi toccherà all'Asl Vco definire con i medici di base l'organizzazione del lavoro, questioni sindacali ancora aperte

crevola casa salute

 

Lavori in corso per ultimare la Casa della salute di Crevoladossola: la prima in provincia nell’ambito dell’attuale progetto di medicina territoriale, sebbene la struttura presente da anni a Cannobio abbia anticipato i tempi.

Delibera della giunta comunale crevolese che ha autorizzato i lavori necessari indicati dall’Asl Vco per un importo di 60 mila euro, il governo Ferroni ha preso atto di quanto indicato dall’azienda sanitaria; lo stabile, ex casa albergo di Villa Renzi, è di proprietà comunale e in comodato d’uso gratuito all’Asl VCO.

La struttura è nuova, non necessita di interventi importanti: si sta lavorando sull’impianto elettrico, occorrerà intervenire su parte della recinzione e per migliorare gli accessi ai diversamente abili, più altre rifiniture che non dovrebbero però richiedere più di qualche settimana.

Poi toccherà all’azienda sanitaria definire con i medici di base l’organizzazione del lavoro, su questo fronte restano ancora aperte questioni sindacali. La Casa della Salute dovrebbe restare aperta 12 ore al giorno, 5 giorni alla settimana implementabili; ai medici di base dovrebbero essere affiancati servizi specialistici.

<<Siamo molto soddisfatti di dare servizi importanti ai nostri cittadini e all’Asl>> commenta il sindaco Giorgio Ferroni e conclude <<E’ anche un modo per restituire Villa Renzi ai crevolesi>>.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa