logo1

Navigazione, trasferimenti da Verbania ad Arona. Sindacato chiede piano industriale

Un piano industriale per capire quale sarà il futuro della Navigazione Lago Maggiore. A chiederlo sono Cgil Cisl Uil in maniera unitaria. Una richiesta che ha più forza dopo il trasferimento di 3 unità da Verbania ad Arona.

traghetti

 

Giovedì in provincia si è tenuto un vertice fra sindacati, Comune di Verbania e Regione Piemonte. I rappresentanti dei lavoratori vogliono conoscere i futuri piani dell’ente governativo. Nei mesi passati sul versante svizzero la Navigazione lago maggiore ha subito ridimensionamenti che hanno portato ad azioni di protesta.

“Voglio capire – spiega il segretario della Cisl Piemonte Orientale, Luca Caretti - se la Navigazione Lago Maggiore ha una strategia aziendale o un nuovo piano industriale. E, in caso affermativo, poter valutare le eventuali ricadute in un territorio che ha fatto del turismo una grande leva di crescita e sviluppo. Per questo abbiamo chiesto alle istituzioni locali di farsi promotrici, nel più breve tempo possibile, di un incontro con la società di trasporto, alla presenza del sindacato”.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa