logo1

Regna il dialetto alle festa della Noga a Villadossola

 

 villa chiesa noga

Si scrive dialetto, si legge Noga. La piccola ma unita frazione alta di Villadossola torna alla ribalta ogni autunno  con la tradizionale festa che coniuga il dialetto con le tradizioni culinarie. Così da oggi, venerdì, sino a lunedì, alla Noga non vi faranno mancare nulla: spettacoli dialettali, concorsi, cucina e anche un rimpatrio affettuoso per chi è nato o ha vissuto qui e poi ha lasciato la frazione.

Il via stasera: dopo l’Aperici Oca’ l’aperitivo sotto il tendone l’immancabile e collaudato Gioco dell’Oca gastronomico.  Il giorno di sabato sarà dedicato al dialetto: alle 19 l’aperitivo dialettale con la lettura delle poesie del concorso Tami e alle 20,45  tutti a  scuola di dialetto ‘’Cucina e parole di una volta’’ ,  quindi la premiazione dei vincitori del ‘Tami’ e  a seguire la ‘’Farsa dialettale’’.

Domenica 8 alle 10,30 la messa con la processione e il ‘Giro polenta’. Infine lunedì alle 20,30 la messa a ricordo dei defunti della zona alta.

 

Renato Balducci

Pin It

Ricerca rapida articoli

Web TV

Ultime edizioni notiziari

  1. TG
  2. SPORTIVAMENTE

Lago Maggiore Channel - Meeting Point: Shlomo Mintz e Roberto Prosseda

Rubriche - Il Sasso nello Stagno - Piccoli comuni... crescono

Altre News

Blog

unmondocane

Meteo

Calcio. Risultati e classifiche

pallone classico Serie D girone A Ris. Clas.
pallone classico Eccellenza girone A Ris. Clas.
pallone classico Promozione girone A Ris. Clas.
pallone classico Prima Categoria Girone A Ris. Clas.
pallone classico Seconda Categoria Girone A Ris. Clas.
pallone classico Terza Categoria VCO Ris. Clas.

Facebook

Blog

Banner sito

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa